Lotta alla povertà e mai più lavoro sottopagato

Alessandro Mazzoli a Civitavecchia con Marietta Tidei “Cinque anni fa avevamo una recessione durissima, una disoccupazione sopra al 13%, un incremento della tassazione su imprese e famiglie, un calo dei

Le disuguaglianze sociali non si superano con la propaganda ma con politiche realizzabili

Assemblea programmatica di Tarquinia “La posta in gioco di queste politiche è se l’Italia deve restare in Europa o se deve fare dei passi indietro pericolosi per la tenuta del

Alessandro Mazzoli candidato al Senato – conferenza stampa

La mia è una candidatura del territorio e per il territorio “Solo ieri ho avuto la certezza della candidatura con la firma per l’accettazione. Il lavoro del gruppo dirigente Pd

Mazzoli all’inaugurazione della nuova sede del Partito democratico a Orte

Orgogliosi del popolo del Pd che tiene in vita i circoli sul territorio. “Ringrazio il segretario Angelo Zeppa, il direttivo, gli iscritti e quanti hanno materialmente lavorato in questi mesi

Con Zingaretti alla guida, la Regione Lazio ha riconquistato autorevolezza ed efficienza

“La presenza di Nicola Zingaretti oggi a Viterbo è particolarmente carica di significato perché è l’occasione per un resoconto dell’attività di questi anni, a conferma dell’attenzione e dell’impegno che c’è

È Manuela Benedetti la scelta giusta per il Pd

Congresso provinciale, il deputato spiega perché appoggia la prima donna in corsa per la segreteria “Al Congresso provinciale del Pd sosterrò Manuela Benedetti come candidata alla segreteria. Mi convincono la

Grande soddisfazione per l’elezione di Pietro Nocchi

“L’elezione di Pietro Nocchi a presidente della Provincia è una bellissima notizia e una grande soddisfazione. È un risultato pieno che sfiora il 58% dei consensi e premia la scelta

Maico di Orte, Mazzoli interroga il ministro del Lavoro

Vertenza Maico di Orte, Mazzoli interroga il ministero del Lavoro Lo aveva annunciato due settimane fa, visitando il presidio dei lavoratori ai cancelli della Maico di Orte, e oggi Alessandro